La cucina

Torta di farro (salata)

300 gr di farro
250 gr.di ricotta
2 uova
parmigiano
noce moscata
prezzemolo
olio

Cuocere il farro in abbondante acqua salata per una ventina di minuti. Scolare, aggiungere la ricotta, il parmigiano grattugiato (circa 50 gr.), un po’ di noce moscata grattugiata, il prezzemolo tritato, le uova e un cucchiaio di olio. Mescolare bene e aggiustare di sale. Versare in una pirofila precedentemente unta con un po’ di olio e infornare ad una temperatura media, circa 170° per 30-40 minuti, fino a quando la superficie risulta dorata.
E’ buona sia calda che fredda.

Cantuccini di Lella

400 gr. di farina
150 gr. di mandorle
250 gr. di zucchero
3 uova
un goccio di liquore di frutta (o Marsala)
1 bustina di cremor-tartaro o 1 cucchiaino scarso di bicarbonato
30 gr. di burro

Mettere gli ingredienti tutti insieme in una terrina, lasciando per ultimo il liquore che deve servire per aggiustare la consistenza. Lavorare un po’ l’impasto che deve risultare morbido, ma non appiccicoso. Formare dei piccoli panetti, come filoncini di pane che saranno adagiati in una teglia imburrata o sulla carta da forno. Dovrebbero risultare almeno 4 filoncini. Infornare circa a 180° e far cuocere una mezz’oretta, fino a quando i filoncini sono dorati e sembrano abbastanza cotti. Per un risultato migliore alla vista, prima di infornare si possono spennellare con un uovo sbattuto.
Lasciarli freddare una decina di minuti e poi tagliarli a fette di circa 2 cm, dopo di che rimetterli in forno per la biscottatura.